Garanzia statale fino all’80 per cento per i mutui sulla prima casa per under 36 fino al 30 settembre 2023. La proroga nell’emendamento approvato alla legge di conversione del decreto 51/2023.

Il decreto Omnibus sta affrontando l’iter parlamentare, che dovrà concludersi entro 60 giorni a partire dal 10 maggio scorso.

Le domande per avere accesso alla garanzia statale Consap, per giovani che non hanno compiuto 36 anni di età nell’anno del rogito e con ISEE fino a 40.000 euro, potranno quindi essere presentate entro il prossimo 30 settembre.

Le domande relative ai mutui con garanzia Consap fino all’80 per cento potranno essere presentate fino al 30 settembre 2023.

A stabilirlo è un emendamento al cosiddetto “decreto Omnibus”, ovvero il DL 51 del 2023, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 10 maggio.

L’emendamento approvato dalle commissioni Bilancio e Affari costituzionali della Camera proroga di due mesi la precedente scadenza del 30 giugno 2023.

Inizialmente l’agevolazione era stata prevista fino al 30 giugno 2022, poi il termine era stato spostato a fine anno, al 31 dicembre.

Successivamente era intervenuta la Legge di Bilancio 2023, con l’articolo 1, comma 74, che aveva rinviato la data al 31 marzo dell’anno in corso.

Fonte ‘Informazione fiscale.it’: Mutui prima casa under 36, in arrivo la proroga al 30 settembre per la garanzia (informazionefiscale.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *